GARANZIA DEL TERZO

Per i soggetti che propongono il piano di composizione della crisi da sovraindebitamento, vi è la possibilità di presentare un terzo, quindi esterno al rapporto debitore-creditore, che  intervenga quale garante, conferendo la somma necessaria al raggiungimento dell'accordo, o più frequentemente, un bene immobile a garanzia del piano proposto.

NETWORK DI PROFESSIONISTI, AVVOCATI, COMMERCIALISTI E RAGIONIERI

 

PER INFORMAZIONI CONTATTARE info@ristrutturazionedeidebiti.com

Powered by LIVELLOUNO